Con la circolare 8 del 07/07/2020 l’Albo Nazionale Gestori Ambientali definisce le modalità di sospensione e cancellazione delle imprese che non hanno ottemperato all’obbligo di versamento dei diritti annuali di iscrizione per l’anno 2020.

A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, il termine di pagamento dei diritti annuali di iscrizione all’Albo, fissati ogni anno al 30 aprile, era stato prorogato al 30 Giugno 2020.

Decorso tale termine le sezioni regionali provvederanno quindi a deliberare le sospensioni, per mancato versamento del diritto di iscrizione, entro il 31 Luglio 2020 con decorrenza 15 Settembre e notificheranno la sospensione a mezzo PEC.

Nei casi in cui la PEC dovesse risultare non valida o non funzionante o inesistente, il 1° Settembre sul portale dell’albo verrà riportato l’elenco delle imprese sospese.

Ricordiamo che nei casi in cui le imprese non abbiano versato il diritto annuale di iscrizione per oltre 1 anno, l’Albo provvederà a deliberare la cancellazione d’ufficio.

Ambiente&Rifiuti – Consulenza Tecnica per la gestione dei rifiuti

info@ambiente-rifiuti.com

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.