Rinvio scadenze Ambientali – D.L. 17 Marzo 2020 Decreto “Cura Italia”

Con la pubblicazione in G.U. del D.L. 17 Marzo 2020 n. 18 – Cura Italia, vengono prorogate al 30 Giugno i seguenti adempimenti ambientali:

  1. Presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) di cui all’articolo 6, comma 2, della legge 25 Gennaio 1994 n. 70
  2. Presentazione della comunicazione annuale dei dati relativi alle pile ed accumulatori immessi sul mercato nazionale nell’anno precedente, di cui all’articolo 15, comma 3, del D.Lgs. 20 Novembre 2008 n. 188, nonché trasmissione dei dati relativi alla raccolta ed al riciclaggio dei rifiuti di pile ed accumulatori portatili, idnustriali e per veicoli ai sensi dell’articolo 17, comma 2, lettera c) , del D.Lgs. 20 Novembre 2008 n. 188;
  3. Presentazione al Centro di Coordinamento della comunicazione di cui all’articolo 33, comma 2, del D.Lgs. 14 Marzo 2014 n. 49;
  4. Versamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali di cui all’articolo 24 comma 4, del Decreto 3 Giugno 2014 n. 120

Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti i lettori la necessità di scaricare e compilare il nuovo modello di autocertificazione per spostarsi.

Clicca qui per scaricare il testo ufficiale del decreto

Ambiente&Rifiuti – Consulenza Tecnica per la gestione dei rifiuti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.