Codice dell’ambiente nuove modifiche in arrivo

Nuove modifiche al Testo Unico Ambientale sono in arrivo. Tra le principali novità che potremo leggere troviamo che Sfalci e potature verranno escluse dal novero dei rifiuti, i materiali derivanti da scavo potranno essere riciclati in sito, e semplificazioni sono in vista per l’apertura di impianti di compostaggio.

Le modifiche sono contenute nel disegno di legge approvato dal Senato il 9 maggio 2012. Il testo ora torna alla Camera, la quale aveva già approvato il provvedimento il 16 febbraio 2012.

Tra le ulteriori novità previste ci sarà: il riconoscimento di un prezzo superiore per il conferimento di rifiuti al riciclo piuttosto che al recupero energetico. Introduzione del criterio “chi inquina paga” nella determinazione delle tariffe dei servizi idrici e di recupero dei costi ambientali.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.